5 idee per arredare terrazzi e balconi

  • sabato, luglio 04, 2015

case e interni - arredare terrazzi e balconi (1)

Il balconi e terrazzi ci permettono di ampliare lo spazio interno, regalandoci gustosi momenti di relax, soprattutto nella bella stagione.

Con l’arrivo dell'estate poi è bello poter cenare all'aperto con famigliari ed amici, anche nell'appartamento in città.

Prendiamo spunto dunque da questo bel terrazzo spagnolo, un ambiente molto naturale con un tocco zen, per trovare qualche idea da replicare anche sui nostri spazi all'aperto.

1- Aumentare luminosità e benessere

Creare un ambiente più luminoso e confortevole è possibile anche se avete degli elementi esistenti di legno scuro. Basta dipingere con una tonalità chiara per cambiare completamente il look. In questo caso il pavimento originario di legno, è stato dipinto in grigio chiaro.

Se volete idee e consigli su come dipingere in stile Shabby Chic, ad esempio, leggete questo articolo.

case e interni - arredare terrazzi e balconi (2)

2- Arredi leggeri e poco ingombranti

Su un terrazzo che si rispetti non può certo mancare un piano d'appoggio, un tavolo per le rilassanti cene estive. Così come è importante, per sfruttare appieno gli ambienti esterni, predisporre un’area relax dove leggere un buon libro.

Se lo spazio non è ampio, occorre scegliere con cura gli arredi o sostituirli per liberare spazio. Qui, per ottimizzare, si è optato per un angolo pranzo con una panca a "L" e un'altra panca al posto delle consuete sedie. Allo stesso modo una serie di sedute e cuscini, sono stati disposti ad "L" sull'altro lato del terrazzo, anche sul lato del parapetto.

 

3- Creare zone ombreggiate

Se c'è la possibilità, d'estate può aiutare il benessere anche di tutta l'abitazione, se si creano zone ombreggiate in terrazzo.

Come vedete dalle foto, la zona pranzo è coperta da un pergolato metallico con una copertura di arelle di bambù, che può anche essere rimossa d'inverno, quando è invece utile aumentare la luce e il calore. Per consentire maggiore privacy, lo stesso bambù ed alcune tavole di legno, sono state disposte sul perimetro. Il pergolato di bambù è un'ottima soluzione economica, perché protegge dal sole diretto di giorno, ma permette comunque la circolazione dell'aria.

 

4- Studiare la giusta illuminazione

Per le lunghe notti d'estate, la terrazza è stata illuminata con una fila di lampadine poste sul pergolato e con luci posizionate dietro la fioriera, per creare una romantica luce soft. Prendete spunto per illuminare il vostro outdoor.

 

5- Fiori e piante anche d'estate

Per ultimo, ma non per ordine d'importanza, pensiamo alle piante e come abbellire terrazzi o balconi con fiori colorati e verde naturale. Se con il caldo, però, il sole splende implacabile sui vostri spazi all'aperto, bisogna optare per piante che non temano le alte temperature e non abbiano bisogno di troppa ombra o acqua. Senz’altro sono da scegliere: Lavanda, Geranio, Lantana, Nasturzio, Petunie, Surfinie, Impatiens.

Anche le piante aromatiche, come Salvia e Rosmarino potranno resistere al caldo estivo ed essere al contempo utilizzate in cucina.

Infine, è buona norma, quando innaffiate, di utilizzare solo acqua a temperatura ambiente e fare attenzione a non bagnare direttamente fiori e foglie.

Felice relax!

case e interni - arredare terrazzi e balconi (4)

case e interni - arredare terrazzi e balconi (5)

case e interni - arredare terrazzi e balconi (6)

case e interni - arredare terrazzi e balconi (3)

[Fonte immagini: El Meuble]

Ti potrebbero anche interessare:

1 commenti

  1. Quando vedo terrazzi e giardini così belli mi intristisco...io ho solo un piccolo poggiolo di 2 mq....sigh!!!!

    RispondiElimina