Una lavanderia in soli 3 mq

  • sabato, ottobre 10, 2015

case e interni - lavanderia-arredo-beige-organizzazione

Il variare delle stagioni ci dà la scusa perfetta per rinnovare la nostra casa. Infatti, come cambiamo il nostro guardaroba, possiamo anche cambiare il nostro spazio abitativo! E così in autunno, con il freddo, il paesaggio che cambia colore e le ore di luce che si riducono... è tempo di pensare di più alla nostra casa.

A questo proposito, oggi vi diamo una piccola ispirazione per un locale spesso trascurato, ma molto utile per l’organizzazione domestica: la lavanderia.


Nella foto vi presentiamo uno spazio “compresso”, ma ben organizzato. Si tratta di un vano ricavato in una parte di cucina, largo appena 150 cm. Grazie ad un’attenta progettazione, anche questo luogo così ristretto è diventato uno spazio confortevole e ben organizzato per il lavaggio e la stiratura.

Si è sfruttato lo spazio sotto la finestra per sistemare il lavello, creando un grande piano d’appoggio, sistemando sotto le ceste dei panni sporchi e la lavatrice da incasso. La parete laterale è stata invece attrezzata con un armadio contenitore, con ante in vetro, che lascia anche un vano per l’asse da stiro.

Utili mensole nell’angolo, che altrimenti sarebbe poco sfruttato, permettono di avere a portata di mano spazzole e detersivi.

Nella parete di fronte alla finestra, una nicchia schermata con tende a pannello, nasconde un piccolo stendi-biancheria. Una barra posizionata sotto, permette di sistemare i capi appena stirati.

Nella trasformazione di questo locale, si è scelto di posare resina a pavimento ed usare lo smalto per il sotto finestra. I colori scelti sono tonalità naturali e rilassanti, come quelle dei beige e del legno chiaro.

[fonte El Meuble]

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti