Ristrutturazione a Londra

  • sabato, febbraio 27, 2016



Sia per chi vuole rinnovare l'aspetto dell'abitazione in cui vive, sia per chi è in procinto di trasferirsi in una nuova dimora, ristrutturare un appartamento può essere a volte piuttosto impegnativo. Per noi progettisti la sfida maggiore consiste nel mediare la struttura esistente con i desideri dei committenti.
L’appartamento londinese, che vi mostriamo oggi, ha rappresentato una grande sfida progettuale per i progettisti di Rise Design Studio.
Siamo a West Hampstead, a nord est di Londra, nei pressi della ferrovia. Le alte aspettative dei proprietari hanno stimolato la ricerca di soluzioni architettoniche funzionali per arrivare ad avere un appartamento decisamente più luminoso.
La casa di 95 mq, infatti era piuttosto buia e cupa, avendo la disposizione dei locali affacciati su un lungo corridoio, come capita spesso anche nelle case d'epoca nostrane. 
Così ci si è trovati di fronte ad una scelta non facile, quella di demolire dei muri portanti per poter creare una grande zona giorno piena di luce. 
Per fare questo è stato necessario intervenire sulla struttura, con travi e pilastri di acciaio, scegliendo di lasciarli a vista. 
E' stato realizzato un vero e proprio telaio di acciaio, immaginiamo dai costi non sicuramente indifferenti, ma ha permesso di avere una casa completamente diversa, in linea con le esigenze dei proprietari.

Riguardo le finiture, le pareti bianche ed il pavimento in rovere invecchiato distribuito in tutti i locali, tranne che in cucina e in bagno, riescono ad unire tutti gli spazi e a regalare maggiore ariosità.
Insieme al bianco, il grigio è il colore ricorrente in tutti gli ambienti.












PRIMA


DOPO

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti