Una camera per tre al femminile

  • giovedì, febbraio 04, 2016



Le stanze mansardate hanno sempre un fascino speciale. La camera per ragazze del reportage di oggi, non è da meno.

I proprietari di questa casa di campagna spagnola, hanno deciso di ristrutturare la mansarda per ricavare una grande camera da letto per le loro tre figlie adolescenti. Le tre sorelle hanno così la possibilità di avere un'ambiente versatile e spazioso con letti, che sono anche divani, adatti per riposare durante la notte e rilassarsi durante il giorno.

Le pareti ed il soffitto a travi,  sono stati dipinti di bianco per dare più luce alla stanza. Due finestre ad arco, molto romantiche, permettono il contatto con la natura circostante. Un piccolo lucernario consente di far entrare la luce anche al centro della stanza.




I letti tessili, sono tutti e tre identici, rivestiti di tessuto a fantasia francese settecentesca, arricchiti da molti cuscini, per un'atmosfera romantica, morbida e femminile.

IDEA DA COPIARE:

Non bisogna aver timore di mescolare i disegni dei tessuti. Qui convivono in modo armonioso le fantasie romantiche Toile de Jouy dei letti, con le righe geometriche dei  tappeti, insieme alle varie fantasie a pois, Liberty o a scacchi dei morbidi cuscini.
Il rosa antico e il rosa scuro, tendente al marsala (colore dell’anno 2015 per Pantone), sono i colori principali dell’ambiente, ma ci sono anche piccoli tocchi di grigio.






Disposizione della camera

Area relax. Vicino alla parete con il soffitto più basso sono stati posizionati due divanetti-letto in linea, separati da un comodino. Il terzo letto si trova di fronte, nella nicchia creata dal vano scala, ed è completato da un tavolino retrò in ferro battuto. A pavimento due tappeti per permettono alle ragazze di sedersi per terra per chiacchierare, leggere, ascoltare musica.

Area studio. Al centro, due tavoli tondi invitano le ragazze alla merenda e a fare i compiti.

Area contenitori. Gli armadi si trovano al piano di sotto, questo ha permesso di non opprimere troppo le pareti della camera mansardata. Per riporre libri ed oggetti, si è optato per una libreria, accanto ai tavoli, nel punto più alto della stanza.



[fonte: MiCasa; Foto di Marina Prodan]

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti