Come scegliere un videocitofono di design

  • sabato, novembre 12, 2016

video-citofocno-design-monitor-aggiuntivo-aiko

Moderno o Vintage? Simpatico ed estroso o serioso e Minimalista? La scelta dei complementi spesso si rivela complessa, ecco perché se bisogna scegliere un componente di design, anche quando si tratta un videocitofono è bene avere le idee chiare.

Gli Stili

Per qualunque cosa, oggetto o complemento d’arredo, oggi si sente la parola design associata a caratteristiche precise, che fanno assumere a questi oggetti una forma artigianale e cool, pur avendo nella pratica e nella lavorazione degli stessi, nulla a che fare con l’artigianato.
Vista tale premessa conviene quindi concentrarsi sugli stili.

Nell’arredamento d’interni e di esterni lo stile di un'abitazione generalmente è abbastanza univoco e può essere di vario tipo:
- Country Chic
- Shabby
- Moderno
- Minimalista
- Vintage
- Etnico
- Classico
- Classico-Moderno

Di conseguenza le installazioni all’interno di una stanza dovranno seguire lo stile che fa capo a quella stanza e per esteso alla casa.
Per fare un esempio molto semplice, se si ha uno stile rustico con alle pareti delle tavole di legno certamente il videocitofono di questa abitazione non sarà dalle linee moderne, ma si richiamerà ad esempio al vintage.

A questo punto, chi starà leggendo queste parole potrebbe entrare nel panico, perché se si cerca su internet un videocitofono di design le linee e i colori di questo sono per la stragrande maggioranza in stile moderno, e allora? Dovreste forse rassegnarvi a non avere un videocitofono di design che richiami lo stile di una casa rustica? Assolutamente no, è la nostra risposta. Infatti i complementi funzionali di design possono e sono di diversi stili compresi quelli vintage o che richiamino il passato.

video-citofocno-design-monitor-aggiuntivo-aiko-urmet-per-sistema-2voice-art17161

La Scelta Giusta

Quando si discute di design i consigli da accettare da chi è esperto vanno tenuti in considerazione, ma ogni persona ha comunque anche i suoi personali gusti specie se si parla di oggetti funzionali come può esserlo una videocitofono. Ecco perché spesso occorre una mediazione tra il desiderio di avere l’oggetto consigliato e il gusto personale, che magari farebbe propendere per un altro videocitofono rispetto a quello che potrebbe, anche per stile, andar bene in una specifica abitazione.

In sostanza tra queste due parti c’è la scelta giusta e adatta che coniuga:
- Stile
- Gusto personale
- Tendenze

Conviene sempre sfogliare riviste, consultarsi con chi lavora nel campo del design di interni e poi valutare con loro, dopo essersi fatti un'idea grazie all’osservazione dei diversi stili e tendenze inerenti il videocitofono di design. Mediare è essenziale perché il rispetto per il gusto personale è importante, così come fondamentale è creare un’armonia in casa, specie se l'abitazione ha uno stile preciso, al quale necessariamente si deve far riferimento, anche per l’aggiunta di singoli complementi.

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti